//
stai leggendo...
ABM

Quando i socialisti provarono a salvare il paesaggio

Il blog

21-con moro de martino e lombardi

– ANTONIO TEDESCO –

Il 1963 è l’anno in cui in Italia si attenua l’euforia del miracolo economico e si apre per la prima volta una discussione intorno ad un nuovo modello di sviluppo. Le contraddizioni provocate da una forte e disordinata espansione economica erano evidenti e avevano provocato uno spontaneo ed irrazionale inurbamento. Il boom dell’edilizia non toccò solo le grandi città ma si estese alle campagne, ai luoghi di villeggiatura , cioè dove la costruzione diventava un affare speculativo. Entrò in crisi un modello di sviluppo e le cause secondo Pietro Nenni erano squisitamente politiche. Il Partito socialista guidato da Nenni comprese che bisognava mettere al riparo le istituzioni dalla disastrosa avventura del governo Tambroni del 1960 offrendo i voti socialisti al governo Fanfani; La programmazione politica ed economica iniziò a concentrarsi sui temi della scuola, della cultura, della sicurezza sociale, della sanità, dei servizi pubblici e delle…

View original post 580 altre parole

Annunci

Informazioni su admin

vivo a milano

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Follow @loskiavo on WordPress.com

Seguimi su Twitter

Articoli Recenti

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: